Committente:  Comune di Castenedolo (Bs)
Importo lavori:  338.000,00 Euro (di cui 5.584,00 per oneri della sicurezza) 
Stato dei lavori:

 Progettazione febbraio 2004

 Lavori ultimati gennaio 2005

Prestazioni effettuate:

 Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo

 Progetto strutturale

 Direzione lavori

 Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione

 Contabilità

Legge 2 marzo 1949 n.143:  Classe I, categoria c e classe VI categoria a

 

Lavori di completamento e sistemazioni esterne del Centro Sportivo in Via Tenente Olivari nel Comune di Castenedolo, Brescia.

L'area oggetto d'intervento, attrezzata a Centro Sportivo Comunale, è stata oggetto di intervento per la realizzazione di strutture destinate a campo da pallavolo-pallacanetro, beach volley scoperto e tennis coperto (2° comparto).

Sono stati realizzati percorsi di collegamento, recinzioni, sistemazioni viarie e un campo da pallavolo-pallacanestro e beach volley per le attività sportive svolte all'esterno. Gli interventi di progetto si possono così riassumere:

1 - realizzazione di un campo pallacanestro-pallavolo: la piastra è realizzata con una pavimentazione in calcestruzzo preconfezionato sulla quale sono state tracciate, con vernice speciale, le delimitazioni dei campi da gioco. Sono stati posizionati due canestri e la rete removibile da pallavolo. Le reti tecnologiche previste consistono nell'illuminazione e nella fognatura delle acque bianche.

2- sistemazione del terreno con sbancamento e percorsi: l'area a ridosso del campo da calcio esistente è stata raccordata al viale dei gelsi tramite un tratto della medesima pavimentazione, sistemata attraverso un'opera di sbancamento e livellamento del terreno. 

3- muro di sostegno, recinzione di delimitazione e percorsi: l'area del centro sportivo con bocciodromo, il centro servizi ed i campi da tennis sono stati opportunamente delimitati attraverso un muro di sostegno di diverse altezze e da una rete; la rete di percorsi è stata realizzata in battuto di cemento, in ghiaietto ed in pavimentazione a basso impatto ambientale, a seconda della posizione.

4- sistemazione del viale dei gelsi: il viale dei gelsi, che prima era un sentiero in terra battuta, è stato trasformato in viale ciclo-pedonale di 3,5 m di larghezza, dotato di illuminazione e caditoie per lo scolo delle acque. La pavimentazione che lo caratterizza è a basso impatto ambientale, per rispettarne l'inserimento nel viale. Tale viale raccorda la pista ciclabile che porta in centro a Castenedolo con il nuovo comparto; è stato inoltre studiato un accesso diretto ai locali del centro servizi e al campo da calcio dal viale dei gelsi.

5- realizzazione di fabbricato destinato a ricovero attrezzi: costruito in cemento armato, in sostituzione di una baracca esistente, è stato coperto di terra, lasciando visibile solo la porta d'ingresso al fine di ridurre al minimo l'impatto ambientale.

6- realizzazione del campo di pallavolo-pallacanestro in via Monte Pasubio: posto all'interno dell'area a prato della scuola elementare, questa struttura ha consentito di attrezzare e valorizzare tale zona del paese.

7- realizzazione del campo da beach volley: posta tra il campo da pallacanestro-pallavolo e quello da tennis, eseguito in sabbia fine ed attrezzato con rete di nylon.

La direzione dei lavori ha inoltre comportato una presenza costante in cantiere in modo da poter garantire una perfetta esecuzione degli stessi nonché la corrispondenza tra progetto ed opere eseguite. Il lavoro di coordinamento della sicurezza è stato programmato tramite periodiche visite in cantiere in cui sono stati effettuati rilievi fotografici delle varie fasi delle lavorazioni e specificati i rischi e le misure di sicurezza da adottare per ogni singola lavorazione effettuata in cantiere.