Committente:  Comune di Bagnolo Mella, Piazza IV Novembre n. 2, 25021 Bagnolo Mella (BS)
Importo lavori:  360.000,00 € ( di cui 6.938,85 per oneri della sicurezza)
Stato dei lavori:

 Progettazione novembre 2006

 Lavori ultimati e collaudati

Prestazioni effettuate:

 Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo

 Direzione lavori

 Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione/esecuzione

 Contabilità dei lavori

Legge 2 marzo 1949 n. 143:  Classe VI, categoria (a

 

Lavori di manutenzione straordinaria strade comunali, Bagnolo Mella

L'Amministrazione Comunale di Bagnolo Mella intende procedere con gli interventi di sistemazione ed ammodernamento della rete viaria comunale.

Tale obiettivo, in parte già perseguito in alcune zone della viabilità comunale, risulta particolarmente necessario al fine di mettere in sicurezza alcuni tratti già esistenti e sistemare superficialmente la sede viaria compromessa dagli eventi atmosferici delle passate annate.

Gli interventi di sistemazione previsti riguardano essenzialmente le seguenti zone:

- Via Nazioni Unite: si prevede un intervento sostanziale di risagomatura della sede stradale con la creazione di un percorso carraio e ciclo-pedonale della larghezza di ml. 4,00 con la creazione di spazi di sosta e di parcheggio e la formazione di fasce di rispetto in corrispondenza agli accessi pedonali e carrai delle abitazioni ivi ubicate;

- Via Offlaga: è previsto un intervento di sistemazione ed asfaltatura del manto stradale esistente con allargamento di un tratto della sede stradale già acquisita in corrispondenza al caseificio esistente e ciò per migliorare la viabilità esistente e ridurre le situazioni di pericolo conseguenti al transito dei mezzi pesanti.

L'opera in oggetto per la propria caratteristica tipologica garantisce una completa accessibilità e possibilità di utilizzo, poiché nella progettazione si è prestata particolare attenzione alla realizzazione degli spazi e percorsi sia carrai che ciclo-pedonali e ciò al fine di non creare impedimenti a nessun utente, eliminando completamente le possibili barriere architettoniche.

La manutenzione delle opere risulta di facile e immediata realizzazione in quanto sia la superficie carraia sia la ciclo-pedonale, sia quella destinata a parcheggio è di facile raggiungimento e permette anche la manovra di macchine operatrici destinate alla manutenzione del manufatto e alla manutenzione della vegetazione distribuita su uno spazio facilmente accessibile anche ai mezzi d'opera.

Viene ricercato inoltre un miglioramento della qualità ambientale e paesaggistica del contesto territoriale in cui l'intervento si inserisce, tramite:

- verifica dei pareri amministrativi necessari e di compatibilità ambientale dell'intervento;

- studio dei prevedibili effetti dell'intervento e del suo esercizio sulle componenti ambientali e la salute dei cittadini;

- studio delle possibili alternative tipologiche e localizzative;

- interventi di ripristino, riqualificazione e miglioramento ambientale e sulla salute dei cittadini;

- indicazione delle norme di tutela ambientale e limiti posti dalla normativa di settore.