Committente:  Comune di Flero,P.za IV Novembre n.4 Flero, Brescia
Importo lavori:  300.000,00 (di cui € 5.674,24 per gli oneri della sicurezza)
Stato dei lavori:

 Progettazione 2003

 Lavori ultimati e collaudati,opera utilizzata

Prestazioni professionali effettuate:

 Progetto archietttonico

 Progetto delle strutture

 Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione

 Contabilità dei lavori

Legge 2 marzo 1949 n. 143   Classe I, categoria a)

 

Realizzazione di Magazzino comunale, Flero

Il Comune di Flero è dotato di un magazzino comunale, ubicato in via Mazzini, della superficie coperta di circa 400 mq, utilizzato indistintamente per sia come deposito automezzi sia come deposito delle attrezzature e mezzi comunali. Al suo interno è stato ricavato un modesto spogliatoio e servizio igienico per gli addetti comunali.

L'edificio presenta i caratteri tipici dei fabbricati produttivi degli anni '70 ed è costituito da una struttura portante prefabbricata di travi e pilastri con tegoli di copertura costituenti l'orditura secondaria.

Più in dettaglio si rileva che i pilastri sono posti perimetralmente al fabbricato ad un interasse di circa ml. 9,60 e le travi principali di copertura del tipo a doppia pendenza sono poste ad un interasse di ml. 9,80 e sulle stesse poggiano i tegoli tipo TT sui qual è posto l'isolamento termico ed il manto di copertura finale realizzato con lastre di fibrocemento - amianto. Le scossaline sono in lamiera preverniciata, i serramenti sono in ferro ed i quattro portoni di accesso carraio sono in lamiera.

Il tamponamento è realizzato con pannelli prefabbricati sandwich con finitura in ghiaietto di fiume lavato per l'esterno e fondo cassero per l'interno.

Planimetria di progetto

Il comune di Flero con la presente realizzazione vuole adeguare l'esistente magazzino - deposito comunale e soprattutto dotarlo di nuovi spazi al fine di separare le diverse funzioni svolte al suo interno.

L'intervento studiato nei progetti definitivo ed esecutivo ha previsto la realizzazione di un ampliamento del fabbricato con la creazione di un nuovo volume fuori terra delle dimensioni di ml. 27,00 x 10,00 ed altezza interna ad intradosso della trave ad L di copertura di ml. 3,40 - 3,50.

Il nuovo spazio realizzato è stato suddiviso in tre porzioni distinte:

- l'archivio cartaceo vero e proprio di tutti gli atti comunali della superficie di circa mq. 80, dotato di un bagno ed antibagno autonomo a servizio del personale;


- il deposito magazzino comunale della superficie di circa mq. 122 dotato di adeguata aeroilluminazione naturale e di accesso dall'esterno tramite portone carraio;


- il blocco spogliatoi e servizi a disposizione del personale comunale con accesso principale diretto dall'esterno e secondario dal magazzino.

 

E' stato previsto inoltre il recupero del fabbricato esistente tramite la demolizione del modesto blocco spogliatoio esistente ed il collegamento funzionale con accesso diretto dal magazzino di nuova realizzazione.

L'edificio di nuova realizzazione ha le seguenti caratteristiche:

avanzamento dei lavori

- la struttura prefabbricata progettata è costituita da plinti a pozzetto, pilastri delle dimensioni di cm. 50 x 50, travi di bordo delle dimensioni di cm 50/75 e tegoli del tipo TT in c.a.p. delle dimensioni di cm. 40 di altezza poggianti sulle predette travi principali di bordo;

- il tamponamento esterno è stato realizzato in  pannelli sandwich con finitura esterna in ghiaietto ed interna fondo cassero;

- la copertura è  costituita da un pacchetto impermeabile composto da una barriera al vapore, isolamento termico incollato alla predetta barriera e costituito da due pannelli di poliuretano dello spessore di mm. 30 + 30 e da una doppia guaina elastomerica di protezione;

- in copertura sono presenti due lucernari per consentire una migliore illuminazione interna;

- per le gronde è stata utilizzata un'apposita lattoneria in lamiera zincata preverniciata; 

- internamente è prevista la realizzazione delle murature divisorie con la creazione di idonee aperture con serramenti in metallo;

- la pavimentazione interna è stata realizzata con pavimento industriale in cls con finitura cemento - quarzo per il magazzino e l'archivio e con pavimentazione e rivestimento in piastrelle per i servizi igienici e gli spogliatoi;

-  una rete distinta è stata realizzata per le acque nere e bianche meteoriche con allacciamento alle reti esistenti.

Il progetto esecutivo ha inoltre studiato la sistemazione delle aree esterne con asfaltatura dei piazzali al fine di poter realizzare anche all'esterno una zona di deposito. Per quanto concerne il quadro economico è stato previsto l'accantonamento di una quota da destinare al trattamento della copertura in fibro - amianto.