Committente  

 

 Comune di Vescovato, Piazza Roma n° 45 

 

 Stato dei lavori 

 

Lavori ultimati 

 

 Prestazioni professionali efefttuate 

 

 Coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione

 Direzione lavori

 Contabilità dei lavori

 

 

Lavori di efficientamento energetico della scuola secondaria di primo grado "Ugo Foscolo" a Vescovato (Brescia)

 

 

20160825 114218    

 

     20160825 114339   

L'intervento di efficientamento energetico del plesso scolastico "Ugo Foscolo" a Vescovato, da inanzitutto priorità all'intervento relativo alla sostituzione dei serramenti esistenti, alla realizzazione di un cappotto esterno, alla realizzazione di controsffitti interni, alla tinteggiatura interna ed esterna, nonchè alla realizzazione di opere minori. Detti interventi sono volti ad adeguare l'intero plesso e del lotto recintato; il fine dell'intervento consente di migliorare le condizioni di comfort ambientale interno sia con riferimento alle condizioni estive che invernali nonchè attuare interventi di miglioramento del comfort acustico interno e anche a contenere i costi di manutenzione e di utilizzo dell'immobile, con un risparmio dell'energia termica di riscaldamento invernale anche a seguito dell'isolamento dell'involucro riscaldato in linea con le normali tendenze normative europee e/o comunitarie.

I serramenti non essendo adeguati, sono state sostituiti, inoltre è stato realizzato un cappotto termico in eps incollato e tassellato alla muratura perimetrale esterna dopo adeguata preparazione del supporto murario esterno. Questo tipo di cappotto prevede l'utilizzo di pannelli o lastre di materiale isolante fissate meccanicamente al supporto murario e protette da uno strato sottile di intonaco.

E' stato realizzato un controsoffitto isolante in cartongesso in alcune zone delle stanze e dei corridoi, svolgendo una funzione determinante nella regolazione dell'umidità ambientale, nella protezione al fuoco ed offrono molteplici possibilità architettoniche e funzionali, anche nel oprire installazioni o strutture. 

Infine è stata prevista la sostituzione dei pluviali interni, causa di infiltrazioni nelle pareti murarie, con pluviali esterni.