Committente:   Comune di Flero - Brescia
 Importo dei lavori:  450.000,00 Euro
 Stato dei lavori:

 Progettazione 2012

 Lavori realizzati e ultimati

 Prestazioni eseguite:

 Progetto architettonico, preliminare, definitivo ed esecutivo

 Analisi e progetto strutturale

 Direzione lavori, contabilità e coordinamento della sicurezza

 

Ampliamento del cimitero del Comune di Flero - Brescia 

P1020269

 P1020267 P1020270

L’amministrazione comunale di Flero intende procedere nel corso del suo mandato amministrativo ad interventi di sistemazione – adeguamento ed ampliamento del cimitero comunale. L'intervento sulla struttura cimiteriale esistente è volto a ricavare nuove offerte di spazi cimiteriali destinati alla sepoltura all’interno degli spazi esistenti ed eseguire un intervento manutentivo della parte esistente.
L'ampliamento si configura semplicemente come un intervento volto alla creazione immediata di ulteriori spazi destinati alla sepoltura.

Sono stati individuati due spazi simmetrici posti nella parte nuova del cimitero, a lato del viale di accesso alle tombe dei sacerdoti; detti volumi, di raccordo tra la parte nuova e la parte ampliata, rappresentano un elemento progettuale invitante su cui ricavare degli spazi adeguati alla sepoltura ed aumentare l’offerta immediata di superfici da dedicare alla tumulazione. In particolare il progetto prevede la creazione di una cappella privata sul lato sinistro del vialetto e ventiquattro loculi disposti su quattro file sul lato destro. Accanto a detto intervento, volto ad aumentare la capienza di spazi destinati alla sepoltura, l’Amministrazione Comunale ha individuato l’esigenza immediata di interventi manutentivi straordinari. Le opere, a tal fine previste, consistono in un intervento di scrostatura del soffitto della copertura dei loculi delle due ali nuove con ritinteggiatura con pittura silossanica resistente agli agenti esterni, previa ricostruzione del fondo con resina epossidica dove lo stesso risulta danneggiato. Detto intervento verrà preceduto da una accurata verifica ed eventuale intervento localizzato di riparazione della guaina impermeabile posta in copertura.

 

Entrando nel dettaglio il progetto prevede quattro zone d’intervento:

- zona A: dove si esegue l’intervento di ampliamento vero e proprio con il completamento della corte esistente tramite l’edificazione su tre lati e la creazione di nuovi loculi ed ossari;
- zona B: eliminazione del corpo ossari improprio posto all’interno della struttura e non utilizzato con conseguente spostamento dell’apertura in posizione centrale;
- zona C: trasformazione delle esistenti ed inutilizzate due cappelle di famiglia in due pareti di loculi individuali;
- zona D: intervento di sistemazione della pavimentazione esistente tramite levigatura, e trattamento superficiale con prodotti idrorepellenti nelle porzioni indicate nelle tavole grafiche allegate oltre che di adeguamento sistemazione delle lastre delle tombe famiglia interrate.

L’intervento più consistente è essenzialmente quello riferito alla zona A che prevede di incrementare sensibilmente la dotazione di loculi da ricavare all’interno della struttura cimiteriale al fine di aumentare l’offerta di spazi disponibili per la collettività.

All’interno della stessa verranno ricavati i seguenti spazi:
• Loculi: n. 38 x 4 = 152 posti;
• Cappelle per tombe famiglia: n. 1
• Ossari : n. 23 x 6 = 138 posti
• Fontana e deposito.

Nella zona B è previsto un intervento di demolizione – rimozione del vano improprio destinato ad accogliere gli ossari che non è mai stato utilizzato e richiesto dalla collettività. Si prevede pertanto oltre che alla rimozione dello stesso la posa della pavimentazione e la formazione di un varco idoneo in posizione centrale per il collegamento e lo smistamento delle varie zone. Nella zona C è prevista la trasformazione di due cappelle esistenti in due pareti di loculi individuali. Nella zona D è previsto un intervento in due zone distinte ed è essenzialmente un intervento di manutenzione straordinaria della struttura esistente essenzialmente riferibile alla pavimentazione ed alle tombe giardino esistenti.

 P1020254cP1020253c